.
Annunci online

  danielacondemi politica, antipolitica, ecologia
 
Diario
 


NON SONO LE IDEE
CHE MI SPAVENTANO,
MA LE FACCE".
(L. Longanesi)

politichiamo



In particolare:
Appunti e spunti per un centrodestra ecologista

L'Altra Napoli
La società del rifiuto
Intervista ad Ale e Franz



Inserisci la tua e-mail:


Powered by FeedBlitz





tutto blog
Antivirus gratis in italiano per vista,  windows vista e xp
Statistiche gratis


2 novembre 2006

Ma facciamo un patto politico: bonifichiamoci da Calderoli

Questa mattina i giornali sono pieni delle ultime dichiarazioni del vice presidente leghista del Senato in cui definisce Napoli una ‘fogna’, e delle relative controdichiarazioni sdegnate di esponenti politici di destra, di sinistra e del centro che lo criticano e annunciano pure di averlo querelato.
Ovviamente l’autorevolezza di Calderoli non ha alcun potere di offendermi né in quanto napoletana (né in quanto terrestre in generale), tuttavia sono un po’ preoccupata all’idea che continuando a commentare le sue smargiassate gli si possa rendere un servizio migliore di quanto si farebbe annegandolo del tutto in una gigantesca pozza di oblio. Negli ultimi anni il governo deve avergli fatto assai male, ed è evidente che ora è un po’ nervosetto perché la sua ‘stella’ politica
sembra andar volgendo verso il capolinea. Non vorrei però che dovessimo consolarlo troppo sprecando tanto inchiostro e troppi bit in suo nome.

Oltretutto quello che forse urta di più sono le parole che utilizza. ‘Porcellum’, ‘topi’, sono termini riferiti al mondo animale che lui trasforma liberamente in insulto, alimentando così un’incultura che, oltre che i meridionali, non rispetta neanche gli altri esseri viventi. Ma un giorno forse qualcuno potrebbe ingiuriare chi gli taglia la strada urlandogli ‘Calderoli!’.
In effetti la storia da un certo punto in poi ha insegnato che per far fuori qualcuno lo strumento migliore è quello di ignorarlo completamente. Perché allora la classe politica ed il mondo dell’informazione non stringono un sano patto di unanime silenzio che ci bonifichi dal Calderoli furioso e lo scaraventi finalmente in una meritata dimenticanza ?
Prometto che questo blog da oggi si atterrà a questo intento. Nel frattempo desidero dedicargli un ultimo generoso pensiero con il ritratto che ha dato di lui l’ex presidente del Senato Marcello Pera: "E' solo un cavadenti che non sa da che parte stia la cultura". Il che, ovviamente, non vuole intendersi come un insulto ai dentisti di scarsa capacità.

Anche su PigiamaMedia.




permalink | inviato da il 2/11/2006 alle 0:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa

sfoglia     ottobre        dicembre
 

 rubriche

Diario
Articolo del giorno
Cronache politiche
Hanno detto
Scontri culturali
Sarò anche la loro voce
Al momento abbiamo un solo pianeta
Altra Napoli
Interviste
Divagazioni
Mondo
Eventi e manifestazioni

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

LAV
L'AltraNapoli
IPAM


RadioRadicale
Streamit
The Blog TV
Dagospia
Il Ficcanaso Tv
Il Corriere dell'Irpinia
Cosmopolis


***BLOG DA VEDERE
Adinolfi
Bioetica
Bolognetti
Daw
De Amicis
De Marchi
Dyotana
Ecoblog
Giornalettismo
Oscar Grazioli
Grillo
Hurricane
Inoz
Inyqua
Jazztrain
LiberaliperIsraele
Malvino
Nardi
Nazione Indiana
Politicrack
Riganera
Welby
Animali e diritti
Cercocasa
*Tocqueville
*The Network journal

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom