.
Annunci online

  danielacondemi politica, antipolitica, ecologia
 
Diario
 


NON SONO LE IDEE
CHE MI SPAVENTANO,
MA LE FACCE".
(L. Longanesi)

politichiamo



In particolare:
Appunti e spunti per un centrodestra ecologista

L'Altra Napoli
La società del rifiuto
Intervista ad Ale e Franz



Inserisci la tua e-mail:


Powered by FeedBlitz





tutto blog
Antivirus gratis in italiano per vista,  windows vista e xp
Statistiche gratis


3 aprile 2006

Sartori: "In Italia la destra è raccogliticcia e la sinistra non ha idee", La Stampa del 3 aprile

In un’intervista sulla Stampa di oggi “In Italia la destra è raccogliticcia e la sinistra non ha idee” (pag.2) il professor Giovanni Sartori, che è apertamente schierato a sinistra o almeno contro Berlusconi, ne ha per tutti e pone anche qualche questione di un certo interesse. Alla domanda su quali siano oggi i punti di riferimento ideali della destra e della sinistra, risponde: “La destra un’identità vera non l’ha mai avuta, e forse non la cerca nemmeno. I suoi punti di riferimento restano sempre gli stessi: il libero mercato, la concorrenza, la libertà, la fede nell’individuo. Tutte cose di cui però i suoi dirigenti non sanno granché e nelle quali credono fino a un certo punto. La destra, intellettualmente, rischia poco. Invece la sinistra è in gravissima difficoltà: ha perso il suo ideale vivente, l’Unione Sovietica. Checché se ne dica, e fino a dopo la vicenda dei missili di Comiso, il Pci ha sempre sostenuto la politica di conquista sovietica. Oggi si arrabatta per cercare un’identità, in un modo a mio avviso stravagante. Dicono ‘viva i matrimoni gay’; ma si vogliono identificare con i gay? Sia chiaro: io non mi scandalizzo, ma non riesco a capire quale sia il nesso fra omosessualità e la sinistra. Si dicono terzomondismi. Anche in questo caso si tratta di una scelta politica che rischia di identificarli con l’Islam. E’ di sinistra dire ‘viva i musulmani?’.

L’intervista a Sartori si conclude inoltre con un tema a me molto caro. Il giornalista chiede: ‘Il tema dell’ecologia? Non potrebbe essere un elemento caratterizzante l’azione della sinistra?’, e Sartori: “Lo vado dicendo da tempo. La situazione ecologica è grave, gravissima. Rischiamo il collasso globale. La destra in tutto il mondo ha una fiducia illimitata nel mercato e nelle sue terapie. Compito della sinistra dovrebbe invece essere quello di non crederci. Non capisco perché non sposa fino in fondo la battaglia ecologica. E non è nemmeno vero che sarebbe una battaglia difensiva, contro il progresso. Ripulire la terra è un investimento più importante di quello di sporcarla. Anche la politica ecologica produce stipendi e posti di lavoro. Se la sinistra capisse che la destra su questo tema si è imbottigliata guadagnerebbe popolarità e un sacco di voti. Invece la sua adesione all’ecologismo è marginale. Lo si lascia ai Verdi – che sono ecologisti da quattro soldi -  o ammiccando alle battaglie dissennate dei no-global come quella contro la Tav”.

Ottima la premessa, prof. Sartori: l’ecologia dovrebbe assumere un ruolo primario nei programmi politici. Meno condivisibile invece la conclusione che lei ne trae, ovvero che questo tema dovrebbe diventare un punto discriminante tra la destra e la sinistra, e dunque che l’ecologia dovrebbe diventare ‘di sinistra’: proprio perché si tratta di una questione cruciale per tutti sarebbe forse arrivato il momento che nessuno si sentisse autorizzato a scrollarsene le coscienze, da destra come da sinistra, relegandone la responsabilità e la titolarità ad un solo schieramento politico. Figuriamoci, e su questo lei ha ragione, ad un partitino del due per cento come avviene oggi.




permalink | inviato da il 3/4/2006 alle 15:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

sfoglia     marzo        maggio
 

 rubriche

Diario
Articolo del giorno
Cronache politiche
Hanno detto
Scontri culturali
Sarò anche la loro voce
Al momento abbiamo un solo pianeta
Altra Napoli
Interviste
Divagazioni
Mondo
Eventi e manifestazioni

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

LAV
L'AltraNapoli
IPAM


RadioRadicale
Streamit
The Blog TV
Dagospia
Il Ficcanaso Tv
Il Corriere dell'Irpinia
Cosmopolis


***BLOG DA VEDERE
Adinolfi
Bioetica
Bolognetti
Daw
De Amicis
De Marchi
Dyotana
Ecoblog
Giornalettismo
Oscar Grazioli
Grillo
Hurricane
Inoz
Inyqua
Jazztrain
LiberaliperIsraele
Malvino
Nardi
Nazione Indiana
Politicrack
Riganera
Welby
Animali e diritti
Cercocasa
*Tocqueville
*The Network journal

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom